Bronchite: Sintomi e la sua gestione a casa

La bronchite è una malattia respiratoria dovuta a batteri, virus, sostanze irritanti come il fumo di fuoco, ecc. che si accumulano nel tubo bronchiale. Se la bronchite non viene trattata, l’infezione può diffondersi ai polmoni e provocare polmonite. Se una persona sta avendo una buona salute, allora queste complicazioni sono rare. Due forme di bronchite sono acute e croniche. La bronchite acuta dura solo da sette a dieci giorni e può essere trattata a casa, mentre la bronchite cronica riceve irritazione ripetuta e ha bisogno di cure mediche. Per saperne di più sui sintomi della bronchite nel grande sito.

Sintomi di bronchite  

1. Disagio al petto

Il disagio al torace è dovuto all’aumento della resistenza nelle vie aeree e la persona può sentire la pressione sul petto. È scomodo e erroneamente è considerato un attacco di cuore. Il disagio al torace è accompagnato da respiro affannoso e nel giro di pochi giorni, questi sintomi scompaiono nella bronchite acuta. In cronica, aumento dell’attività fisica aumenta il sintomo.

2. Affaticamento

Bronchite provoca affaticamento a causa di insufficiente apporto di ossigeno ai tessuti e l’energia viene persa. La fatica si attenua al livello normale dopo che la funzione respiratoria passa allo stato normale.

Gli altri sintomi sono febbre, tosse, respiro affannoso, secrezione di muco schiumoso traslucido o schiumoso bianco sono alcuni dei sintomi della bronchite.

Gestione della bronchite acuta a casa

La bronchite acuta può essere trattata a casa e fornisce ulteriori benefici ad altri problemi di salute.

 1. Ginger

Da antichi periodi in poi lo zenzero è preso come medicina tradizionale. Contiene un effetto antinfiammatorio che migliora l’infezione respiratoria. In modi diversi, lo zenzero può essere preso. Può essere masticato crudamente, aggiungendolo alla preparazione del tè o nella capsula da diretto dal medico. Quando una persona sta avendo problemi di salute come il diabete, problema cardiaco o qualsiasi disturbo del sangue non dovrebbe prendere lo zenzero in forma supplementare, piuttosto può essere assunto in forma fresca.

2. Esposizione al vapore

Quando si prende vapore, aiuta a rompere il muco in modo da poter espellere facilmente all’esterno. Prendendo vapore caldo aiuta a rilassare i muscoli e si ferma la tosse.

3. Acqua salata

Si consiglia di gargarismi con l’acqua salata in quanto rompe la secrezione di muco e riduce il dolore alla gola. Puoi seguire questo metodo finché non ti senti meglio.

4. Dormire a sufficienza

Avere un sacco di sonno per dare riposo al vostro corpo. Anche se è difficile dormire durante la tosse, ma devi prendere le misure necessarie per evitare attività inutili. Perché durante il sonno solo il sistema immunitario combatte contro l’infiammazione.